Come gestire la richiesta telematica e i pagamenti on line

Condividi

Il servizio Cert'O

Cert'O è la piattaformata telematica che consente l'invio della richiesta e dei documenti necessari al rilascio del Certificato di Origine consentendo la gestione elettronica di tutta la documentazione relativa.
Il Certificato di Origine sarà stampato a cura della Camera di commercio e dovrà essere ritirato presso l’ufficio Commercio con l'Estero, anche tramite corriere.

L'invio telematico delle pratiche è completamente gratuito e per aderire al servizio occorre essere utente telemaco

E’ inoltre possibile, sempre attraverso Cert'O, richiedere visti sui documenti per l'estero “visti e autorizzazioni/attestazioni diverse” quali:

  • attestati di libera vendita;
  • attestati di libera commercializzazione per l'Algeria;
  • visti su documenti rilasciati da organismi o enti ufficiali;
  • visti su fatture, packing list e documenti a valere per gli scambi con l’estero;
  • copia ulteriore del certificato di origine già richiesto in precedenza;
  • Anexo IX: importazione di vini e bevande in Brasile;
  • Exporter registry form per la Turchia.

Che cosa serve

  • dispositivo di firma digitale e del relativo sofware di firma (Dike, File Protector o simili);
  • adesione al servizio telemaco tramite registrazione gratuita al portale www.registroimprese.it (area utenti);
  • versamento del prepagato per il pagamento on line dei diritti di segreteria.

Come si fa

Una volta in possesso delle credenziali Telemaco, le imprese possono richiedere il certificato di origine (istruzioni per la richiesta telematica dei certificati di origine) oppure visti sui documenti per l'estero "visti e autorizzazioni/attestazioni diverse" collegandosi al sito web

  • https://webtelemaco.infocamere.it o www.registroimprese.it;
  • cliccare sulla voce service e-gov;
  • selezionare lo sportello telematico certificazioni per l'estero;
  • inserire userid e password (creata precedentemente).

Per avere le istruzioni necessarie per operare sono a disposizione:

Pagamento elettronico

Il pagamento avviene in modalità elettronica: il sistema calcola automaticamente l'importo dei diritti di segreteria per i documenti richiesti e lo scala dal credito prepagato.

La fatturazione avviene al momento del versamento, a cura di InfoCamere, Società di Informatica delle Camere di Commercio Italiane, che gestisce il servizio Telemaco.

Ritiro

Il ritiro viene garantito entro il secondo giorno lavorativo successivo alla ricezione dell’istanza completa. 

Prima di procedere al ritiro della pratica, l'impresa può verificare lo stato di avanzamento dell'istruttoria della singola pratica attraverso la messaggistica generata dal sistema verso l'utente.

Il ritiro potrà essere effettuato anche tramite corriere (previa comunicazione alla Camera), dopo aver ricevuto il messaggio di "pratica chiusa con esito positivo". 


Ufficio Internazionalizzazione

Contatti sede di Forlì:
Nadia Fabbri
tel. 0543/713447
e-mail:
esterofc@romagna.camcom.it

Contatti sede di Cesena:
tel. 0543/713290
e-mail:
cesena@romagna.camcom.it

Contatti sede di Rimini:
Monica Reali
tel. 0541/363735
Gianluca Esposito
tel. 0541/363752          
Fernanda Ballarini
tel. 0541/363728
e-mail:
esterorn@romagna.camcom.it

Orari di sportello:
dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30

Immagine di customer satisfaction
Valuta i nostri servizi

L'indagine è rivolta a coloro che hanno utilizzato i servizi della Camera di commercio
Vai al questionario on line

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al 02/11/2020