Diritti e tariffe dispositivi di firma digitale


Importi

Secondo quanto già previsto dal Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 16 giugno 2008 in materia di diritti di segreteria in vigore dal 1° luglio 2008, nonchè dai successivi Decreti di aggiornamento (Decreto Interministeriale Dirigenziale 17 luglio 2012), “In occasione della presentazione della prima domanda di iscrizione o di modifica o di deposito atti, la Camera di Commercio rilascia gratuitamente ad un legale rappresentante dell’impresa una Carta Nazionale dei Servizi (CNS), un dispositivo di firma digitale e provvede alla certificazione del soggetto al quale il dispositivo è rilasciato”.

Pertanto ogni impresa individuale, società o altro soggetto collettivo con sede nella provincia di Forlì-Cesena o Rimini potrà richiedere una sola volta gratuitamente (se trattasi di CNS) oppure a tariffa ridotta pari ad € 40,00 (se trattasi di Token USB tradizionale) un dispositivo per il titolare o per uno dei propri legali rappresentanti solo nel caso in cui la CNS risulti abbinabile al numero REA dell’impresa iscritta.

In tutti gli altri casi (ulteriore rilascio ad altri soggetti facenti parte della stessa società o a privati cittadini) gli importi da corrispondere contanti o tramite POS/Bancomat direttamente presso lo sportello camerale oppure tramite piattaforma PagoPA sono dal 1° gennaio 2019 i seguenti:

Dispositivo in formato Smart-Card:

Importo totale per il rilascio: € 40,10 (IVA compresa) di cui:

€ 15,10   (€ 12,38 + IVA) per il certificato di sottoscrizione digitale per il quale verrà conseguentemente rilasciata apposita fattura elettronica per il servizio erogato;

€ 25,00   (diritti di segreteria) per il dispositivo Smart Card e certificato CNS.

Digital DNA Key:

Importo totale per il rilascio: € 85,10 (IVA compresa) di cui:

€ 15,10  (€ 12,38 + IVA) per il certificato di sottoscrizione digitale per il quale verrà conseguentemente rilasciata apposita fattura elettronica per il servizio erogato;

€ 70,00  (diritti di segreteria) per il dispositivo ed il certificato CNS.

 
Importi dal 1° gennaio 2019 per il rinnovo dei certificati digitali, sia su supporto Smart-card, sia su Digital DNA Key

Rinnovo allo sportello

€ 15,10   (€ 12,38 + IVA) per il rinnovo del certificato di sottoscrizione digitale;
€   7,00    (diritti di segreteria) per il rinnovo del certificato CNS.
Importo totale per il rinnovo dei certificati digitali € 22,10 (IVA compresa).

Rinnovo in autonomia

€   7,00    (diritti di segreteria) per il rinnovo del certificato CNS.
Importo totale per il rinnovo dei certificati digitali € 7,00 (IVA compresa).


DOWNLOAD
Scarica il Modello richiesta CNS-Firma digitale gratuita su smart-card o a tariffa ridotta su Token


Prenota il tuo appuntamento
La prenotazione online degli appuntamenti con l'Ufficio Digitalizzazione di impresa è obbligatoria. Prenota
A chi rivolgersi