Le merci esportabili e non esportabili con il carnet ATA


Le merci esportabili

Le tipologie di merci esportabili in via temporanea si possono riassumere in:

  • merci destinate a fiere, mostre ecc. (contemplate dai tre allegati alla Convenzione Doganale di Bruxelles)
  • campioni commerciali (Convenzione Internazionale di Ginevra)
  • materiale professionale

Dato che alcuni Paesi hanno aderito alla Convenzione ATA solo per alcune di queste tipologie, si consiglia di verificare la possibilità di esportazione temporanea consultando il sito di Unioncamere

Beni particolari

  • Prodotti orafi: la dogana normalmente richiede le fotografie e le fotocopie della merce
  • Opere d’arte: occorre avere il benestare della Soprintendenza alle Belle Arti
  • Merci soggette ad autorizzazioni ministeriali o a C.I.T.E.S., è necessario presentare alla dogana di uscita la relativa autorizzazione
  • Gare o manifestazioni sportive internazionali (cavalli, moto o autovetture da corsa non targate, barche)


Le merci non esportabili

Per l'esportazione temporanea della seguente merce occorre contattare le dogane di competenza:

  • materiale di consumo
  • depliants
  • prodotti deperibili
  • merci destinate ad operazioni di trasformazione o riparazione
  • gadgets