Il rapporto banca-impresa e le nuove regole di accesso al credito

Condividi

Icona

05/10/2021 Webinar | h 10.00-12.00

Iscriviti >
Dal 1 gennaio 2021 il sistema bancario ha recepito l’entrata in vigore delle nuove regole per definire come “inadempiente” (o in default) le imprese e le persone fisiche. Le regole sono più stringenti del passato e in alcuni casi possono avere ricadute sulla possibilità di accesso al credito. Questa nuova regolamentazione si inserisce in un contesto già difficile per le imprese italiane, a causa delle conseguenze economiche dovute all’emergenza sanitaria da Covid-19. E’ di tutta evidenza che il mantenimento, se non l’accrescimento di risorse finanziarie, diventa un aspetto fondamentale per garantire la continuità aziendale, consentendo alle imprese di superare questa fase di crisi a carattere mondiale.

Diventa pertanto necessario effettuare un attento monitoraggio del rapporto con gli istituti bancari, per evitare quelle situazioni che potrebbero ostacolare e rendere più difficile e costoso, l’accesso al credito da parte delle imprese.

Il webinar ha come obiettivo l’illustrazione, con un taglio pratico, delle nuove regole di accesso al credito, fornendo strumenti e parametri per la valutazione delle performance aziendali attraverso l’esposizione delle metodologie utilizzate dal sistema bancario. In particolare si esamineranno quali sono le grandezze e gli indicatori da monitorare costantemente, per realizzare un “cruscotto aziendale” finalizzato a ottimizzare il rapporto “banca-impresa”.

Il  webinar verrà condotto dal dott. Claudio Orsini - partner "Cauli, Marmocchi, Orsini & Associati Dottori Commercialisti" esperto in tematiche di natura economico e finanziaria.


Ufficio Promozione e Sviluppo Imprese e Territorio

promozione@romagna.camcom.it

Rimini - via Sigismondo Pandolfo Malatesta 28
tel. +39 0541 363731 / 363749 / 363732
orario di sportello (solo su appuntamento):
dal martedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 (chiuso il lunedì)

Forlì - corso della Repubblica 5
tel. +39 0543 713491 / 713476
orario di sportello (solo su appuntamento):
dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12.30 (chiuso il venerdì)


I contenuti di questa pagina sono aggiornati al 24/08/2021