Seguici su
Cerca

Oltre 1.100.000 euro per il sostegno a imprese e territorio

Condividi
Icona

La Giunta della Camera di commercio della Romagna destina ulteriori 370.000 euro per contributi a fondo perduto per le imprese del territorio: 70.000 euro per sostenere la presenza all’estero delle piccole e medie imprese e 300.000 euro per sostenere le iniziative di digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green oriented del tessuto produttivo. I nuovi fondi si aggiungono agli oltre 580.000 euro già stanziati a inizio anno. Sono stati erogati, inoltre, circa 160.000 euro per il sostegno a iniziative di promozione del territorio e delle economie locali, della filiera turistica e culturale, nonché per la valorizzazione delle risorse culturali ed ambientali e delle eccellenze produttive tipiche, in programma nel secondo semestre. Per un ammontare complessivo di oltre 1.100.000 euro nel 2022.


5 luglio 2022 – Nel corso della conferenza stampa che si è tenuta in presenza, nella sede di Forlì della Camera di commercio della Romagna, e in modalità web, il presidente dell’Ente, Carlo Battistini, ha illustrato gli interventi della Camera a sostegno del sistema imprenditoriale e del territorio, per l’anno 2022.

La Camera di commercio della Romagna ha aperto il 2022 con due bandi per la concessione di contributi a fondo perduto alle imprese delle province di Forlì-Cesena e Rimini, con uno stanziamento complessivo di oltre 580.970 euro: “Bando di concessione di contributi per la partecipazione a eventi fieristici - anno 2022” e “Bando Voucher Digitali I4.0 - anno 2022”.

In considerazione dell’elevato numero di richieste ricevuto, la Giunta camerale, nella riunione del 30 giugno scorso, ha deciso di rifinanziare i due bandi con ulteriori 370.000 euro.

La Giunta, inoltre, ha destinato circa 160.000 euro per il sostegno a iniziative di promozione del territorio e delle economie locali, della filiera turistica e culturale, nonché per la valorizzazione delle risorse culturali ed ambientali e delle eccellenze produttive tipiche, in programma nel secondo semestre dell’anno. Ammontano, quindi, a oltre 1.100.000 euro le risorse finanziare che la Camera della Romagna mette a disposizione delle imprese delle province di Forlì-Cesena e Rimini nel 2022.

Per il “Bando di concessione di contributi per la partecipazione a eventi fieristici - anno 2022”, per sostenere le MPMI nella penetrazione nei mercati esteri attraverso la partecipazione alle manifestazioni fieristiche, in Italia o all'estero, o a fiere virtuali, la Camera aveva inizialmente destinato 200.000 euro.

Lo stanziamento ha consentito di finanziare le prime 81 domande presentate dalle imprese, a fronte però di 193 richieste complessivamente pervenute e formalmente ammissibili.

In considerazione dell’elevato numero di istanze giunte e al conseguente esaurimento delle risorse, la Giunta camerale ha quindi deciso di rifinanziare il Bando con l’ulteriore somma di 70.000 euro per lo scorrimento della graduatoria, a beneficio di progetti di ulteriori imprese in possesso dei requisiti.

Con il “Bando Voucher Digitali I4.0 - anno 2022” la Camera di commercio della Romagna sul preventivo 2022 aveva inizialmente stanziato 380.970 euro per l'erogazione di contributi a fondo perduto, destinati a finanziare progetti di innovazione tecnologica in ambito digitale, anche con un approccio green oriented.

Il bando ha riscosso grande interesse e una partecipazione così elevata che già il primo giorno è stato chiuso anticipatamente per esaurimento delle risorse.

Lo stanziamento è risultato sufficiente a finanziare le prime 43 domande ricevute, su un totale di 306 istanze formalmente ammissibili.

Per allargare la misura di sostegno anche ad altre imprese in possesso dei requisiti, secondo la graduatoria predisposta, quindi, la Giunta camerale ha ritenuto di rifinanziare il Bando con l’ulteriore somma di 300.000 euro.


Nella stessa riunione del 30 giugno scorso, inoltre, la Giunta della Camera di commercio della Romagna ha erogando contributi per circa 160.000 euro per le iniziative di animazione e valorizzazione territoriale promosse da soggetti terzi, che saranno realizzate nel secondo semestre 2022.

La Giunta ha selezionato le richieste di contributo pervenute, individuando quelle in grado di incidere maggiormente sulla attrattività turistica e culturale delle città, delle zone costiere e delle vallate, prestando una attenzione particolare anche alle realtà di minori dimensioni dell’entroterra forlivese, cesenate e riminese.

Sono 26 i progetti destinatari del contributo della Camera della Romagna, presentati da enti e organismi delle due province di Forlì-Cesena e Rimini.

Tra i contributi concessi, quelli al Comune di Rimini per la Notte Rosa, per la Sagra Musicale Malatestiana e per Rimini il Capodanno più lungo del mondo, tre iniziative di grande richiamo nazionale e non solo.

In tema di capodanno, è stato concesso il contributo anche all’evento “Capodanno in un km2 – festa di San Silvestro del Comune di Santarcangelo di Romagna”.

Al Comune di Forlì è destinato il contributo per “Forlì che brilla”, realizzazione di proiezioni in realtà aumentata sulle pareti degli storici palazzi di Piazza Saffi e altri luoghi del centro storico.

Finalizzati alla valorizzazione della cultura i contributi concessi per iniziative di promozione territoriale attraverso l’arte in senso ampio, come la fotografia, il teatro, la musica. Tra queste: “SI FEST. Il Festival di fotografia di Savignano sul Rubicone”, uno dei più importanti e longevi Festival di fotografia e comunicazione visiva che si svolgerà a Savignano sul Rubicone; “Santarcangelo Festival”, festival internazionale dedicato alla sperimentazione artistica contemporanea con un programma multidisciplinare e diversificato e “FU.ME. Festival” festival di teatro contemporaneo e multidisciplinare che si svolge in varie location di Cesena. Ammesse al contributo anche “San Leo Festival”, l’iniziativa estiva musicale più importante di San Leo; “Colpi di scena ragazzi”, festival della creatività internazionale dove vengono presentate in anteprima le migliori creazioni di teatro per ragazzi; “Pennabilli Antiquariato”, la mostra di Pennabilli, giunta alla 51° edizione, è una delle più antiche e qualificate d’Italia; “Genius loci: raccontare l’anima dei territori”, una serie di eventi organizzati per la promozione di Villa Torlonia a san Mauro Pascoli e della Rocca Malatestiana di Verucchio; il progetto “Rewind Romagna” per valorizzare Modigliana e dintorni, partendo dal recupero di una delle prime emittenti locali “TeleModigliana”, per scoprire la Modigliana di oggi. Rientrano in quest’ambito anche i contributi concessi per “La vita dolce, mostra fotografica”, circa 3 km di foto, citazioni, aneddoti, lungo la spiaggia, per valorizzare la città di Rimini e l’entroterra, “Amarcort Film Festival”, contenitore di eventi dedicati al cinema di carattere internazionale, Festival “Le città visibili” rassegna teatrale e musicale,“I luoghi del cinema in Emilia-Romagna”, una rassegna di proiezioni e incontri sul fare cinema, promossa dal Comune di Galeata con altri comuni limitrofi e “Forlì Jazz | Chet Festival 2022”, festival dedicato a Chet Baker, uno dei più grandi musicisti jazz di tutti i tempi. Non mancano progetti di rigenerazione urbana, come “Bosco Urban Proiect” che diffonde l’arte in tutta la città di Gambettola con l’obiettivo di mettere al centro natura e cultura.

I contributi concessi per la promozione dei prodotti enogastronomici tipici e di qualità del territorio: “P.Assaggi di vino”, evento internazionale, consolidato da anni, che si svolgerà nella Piazza sull’Acqua del Ponte di Tiberio, con degustazioni di vino e assaggi di pesce azzurro e mora romagnola; il progetto “Raccontare il territorio, fra tradizione e innovazione, in nome di Artusi”, che contempla una serie di eventi attraverso i quali raccontare, appunto, il territorio e le sue eccellenze agroalimentari; “Rimini Rebola 2022”, il progetto che unisce l’antica storia enologica del territorio riminese e aziende del comparto vinicolo; “Vino al Vino”, un’iniziativa dedicata alla produzione vinicola di Bertinoro, per la promozione e valorizzazione del prodotto locale e “Festa del miele” che si svolge nel borgo di Montebello a Poggio di Torriana, un appuntamento consolidato negli anni con protagonista il miele.

È stato concesso, inoltre, un contributo allo sport per i Campionati Europei Master di Tennistavolo 2022 che si sono svolti alla Fiera di Rimini dal 25 giugno al 2 luglio.

Infine, il contributo a “Fattore R”, l’evento dedicato all’economia con l’obiettivo di creare un momento di confronto per l’imprenditoria romagnola, dove affrontare temi di rilevanza nazionale, nel contesto internazionale, declinandoli sul tessuto economico del territorio e trovare spunti di riflessione.

Per maggiori informazioni: https://www.romagna.camcom.it/finanziamenti.htm

email: promozione@romagna.camcom.it

 

[Comunicato stampa n. 74 del 5 luglio 2022]

A chi rivolgersi

Ufficio Comunicazione

Responsabile: Eleonora Zaccheroni

comunicazione@romagna.camcom.it

Forlì - corso della Repubblica 5 
tel. +39 0543 713453 / 713415 / 713487
orario di sportello:
dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30

Importante

Aiutaci a migliorare i nostri servizi, bastano pochi minuti!
Immagine di customer satisfaction

Ti chiediamo di compilare on line il questionario di rilevazione del grado di soddisfazione degli utenti dei servizi della Camera di commercio della Romagna.
Vai al questionario on line
Grazie per la tua preziosa collaborazione


I contenuti di questa pagina sono aggiornati al 06/07/2022