Seguici su
Cerca

Il Governo russo sospende i diritti di Proprietà Industriale delle aziende straniere

Condividi
modal-hover-opacity

Con la Risoluzione No. 299 del 6 marzo 2022, pubblicata ed entrata in vigore il 7 marzo 2022, il Governo della Federazione Russa ha stabilito che per lo sfruttamento di alcuni titoli di Proprietà Industriale validi in Russia (brevetti, modelli di utilità e design), i cui titolari siano aziende di nazionalità, oppure abbiano sede principale negli Stati che hanno compiuto atti ostili nei confronti della Russia (tra i quali rientra anche l’Italia), non sia dovuto alcun compenso al titolare.

Tale Risoluzione è intervenuta sull’articolo del codice civile russo in materia di licenze obbligatorie dei diritti di brevetto, modello di utilità e design, che legittima lo sfruttamento di tali diritti, senza l’autorizzazione del titolare, da parte del governo russo per esigenze di sicurezza nazionale.

Secondo le dichiarazioni rese alla stampa dal Ministro dello Sviluppo Economico russo, le disposizioni già promulgate per tali titoli di Proprietà Industriale, potrebbero essere estese anche ai marchi ed ai diritti sul software.

 

News in materia di Proprietà Industriale ed Intellettuale in collaborazione con Casanti – Migani Studi Professionali Collegati

A chi rivolgersi

PID Punto Impresa Digitale

promozione@romagna.camcom.it

Rimini - via Sigismondo Pandolfo Malatesta 28
tel. +39 0541 363731 / 363749 / 363732
orario di sportello (solo su appuntamento):
dal martedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 (chiuso il lunedì)

Forlì - corso della Repubblica 5
tel. +39 0543 713491 / 713476
orario di sportello (solo su appuntamento):
dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12.30 (chiuso il venerdì)

Importante

Aiutaci a migliorare i nostri servizi, bastano pochi minuti!
Immagine di customer satisfaction

Ti chiediamo di compilare on line il questionario di rilevazione del grado di soddisfazione degli utenti dei servizi della Camera di commercio della Romagna.
Vai al questionario on line
Grazie per la tua preziosa collaborazione


In primo piano

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al 21/03/2022