Immagine della notizia
Avvisi

01/12/2023

Ulteriore proroga scadenza termini di versamento del diritto annuale

Eleonora Zaccheroni

Eleonora Zaccheroni

I termini per pagare il diritto annuale 2023, senza applicazione di sanzioni e interessi, per le imprese iscritte al Registro delle imprese al primo maggio 2023 e con sede legale o operativa o unità locali nei territori alluvionati, sono stati ulteriormente prorogati al 10 dicembre 2023, dalla legge di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 29 settembre 2023, n. 132, recante disposizioni urgenti in materia di proroga di termini normativi e versamenti fiscali.
Siccome il 10 dicembre è domenica, la Camera di commercio della Romagna considererà in regola anche i pagamenti effettuati in data 11 dicembre. Dopo tale data decorrono i termini per aderire al ravvedimento operoso, che consente entro 1 anno dalla scadenza, di pagare il diritto annuale con la sanzione ridotta ad un quinto del minimo.

Nessun allegato selezionato.
Tag di interesse
Non sono presenti aree di interesse associate a questo contenuto