Seguici su
Cerca

Bando Digital Export - Anno 2022 | Chiusura anticipata

Condividi
Icona

CHIUSURA ANTICIPATA

Si informa che in base a quanto disposto dall’art. 9 comma 4 del Bando Digital Export – anno 2022, ovvero che “Al raggiungimento del doppio dalle disponibilità della dotazione finanziaria del Bando, Unioncamere Emilia-Romagna provvederà a dare comunicazione di esaurimento delle risorse chiudendo anticipatamente lo sportello pubblicando la notizia sul sito www.ucer.camcom.it”, Unioncamere Emilia-Romagna chiuderà anticipatamente lo sportello telematico per l’invio delle domande di contributo essendo stata raggiunta la soglia massima di richieste stabilita dal Bando.

Il NUOVO termine di presentazione delle domande è fissato per il giovedì 17 febbraio ore 10:00.

Le Camere di commercio dell'Emilia-Romagna e la Regione Emilia-Romagna, attraverso i contributi erogati a valere sul Bando Digital Export 2022, intendono rafforzare la capacità delle imprese emiliano-romagnole di operare sui mercati internazionali, assistendole nell’individuazione di nuove opportunità di business nei mercati già serviti e nella ricerca di nuovi mercati di sbocco e incrementare la consapevolezza e l’utilizzo delle possibili soluzioni offerte dal digitale a sostegno dell’export , contribuendo così ad accrescere la competitività del sistema produttivo regionale.

Ambito di attività

Le imprese potranno presentare un solo progetto articolato in almeno 2 ambiti di attività elencati nell'Articolo 2 del Bando (senza vincolo sul numero di Paesi target) riguardanti percorsi di rafforzamento della presenza all’estero e/o sviluppo di canali e strumenti di promozione all’estero (a partire da quelli innovativi basati su tecnologie digitali),consistenti in:

  • Temporary Export Manager e Digital Export Manager;
  • Certificazioni;
  • B2B e B2C;
  • Fiere e Convegni;
  • Marketing digitale;
  • Business online;
  • Sito web aziendale;
  • Materiale promozionale.

L'arco temporale per la realizzazione delle iniziative che potranno beneficiare dei contributi va dal 1 gennaio al 31 dicembre 2022.

Soggetti beneficiari

 Il Bando si rivolge a micro, piccole e medie imprese manifatturiere* esportatrici e non esportatrici, aventi sede legale e/o sede operativa attiva in Emilia-Romagna con un fatturato minimo di 500.000,00 euro così come desunto dall'ultimo bilancio disponibile.

* Le imprese devono appartenere ai seguenti settori di attività economica: classificazione Istat Ateco 2007 (si considereranno sia i codici primari sia i codici secondari) - sezione C attività manifatturiere divisioni dalla 10 alle 33. Nella sezione 'File Utili' è possibile scaricare la tabella di riferimento.
In caso di codice ATECO non aggiornato, dall’oggetto Sociale iscritto in visuracamerale si dovrà evincere un’attività coerente con i settori ammissibili.

Contributo

Il contributo minimo sarà pari a 5.000 euro, quello massimo ammonteràa 15.000,00 euro. L’entità massima dell’agevolazione non può superare il 50% delle spese ammissibili.

Normativa di riferimento

Il contributo concesso con il presente Bando costituisce un aiuto "De minimis" ai sensi del Regolamento UE 1407/2013.

Modalità di invio delle domande

Le richieste di contributo devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere – Servizi e-gov, dalle ore 9:00 del 10 febbraio alle ore 14:00 del 1 marzo 2022.

Al raggiungimento del doppio delle disponiblità  della dotazione finanziaria del Bando, Unioncamere Emilia-Romagna provvederà a dare comunicazione di esaurimento delle risorse chiudendo anticipatamente lo sportello pubblicando la notizia sul sito www.ucer.camcom.it.
Saranno automaticamente escluse le domande inviate prima e dopo tali termini.
Non saranno considerate ammissibili altre modalità di trasmissione delle domande di ammissione ai contributi.

 

Presentazione Bando e informazioni

Martedì 1 febbraio 2022 ore 10:00 verrà presentato il Bando. 

Per maggiori informazioni contattare: supporto.bandi@rer.camcom.it

A chi rivolgersi

Ufficio Internazionalizzazione

A decorrere dal 1° dicembre 2021, l'Ufficio Internazionalizzazione d'impresa seguirà i seguenti orari di apertura al pubblico:
Forlì - corso della Repubblica 5
tel. +39 0543 713524 / 713423
esterofc@romagna.camcom.it
orario di sportello:
dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12.30 (chiuso il venerdì)

Rimini - via Sigismondo Pandolfo Malatesta 28
tel. +39 0541 363733
esterorn@romagna.camcom.it
orario di sportello:
dal martedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 (chiuso il lunedì)


In primo piano

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al 17/05/2022