Seguici su
Cerca

Privacy e Cookies

Condividi

Informativa sulla Privacy

Informativa generale sui trattamenti dei dati personali da parte della Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini, ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo UE 2016/679

Finalità e modalità del trattamento

In base alla legge 580/93 e s.mi. e norme attuative, le Camere di Commercio svolgono funzioni nelle materie amministrative ed economiche relative al sistema delle imprese, nonché funzioni delegate dallo Stato e dalle Regioni e quelle derivanti da convenzioni internazionali.

a) In particolare sono trattati dati personali comuni delle persone fisiche nelle seguenti attività:
Registro delle Imprese, Repertorio delle notizie economiche ed amministrative (REA), Albo artigiani
Attività regolamentate (attività soggette a verifica camerale dei requisiti abilitanti)
Comunicazioni e documenti ricevuti dal SUAP (Sportello Unico Attività Produttive)
Ufficio assistenza qualificata alle imprese (ufficio AQI)
Vidimazione libri e formulari
Attività di accertamento violazioni amministrative, emissione di ordinanze e relativa iscrizione a ruolo
Registri, albi, ruoli, elenchi e repertori di vario genere (Registro assegnatari marchi di identificazione dei Metalli Preziosi, Ruolo conducenti, Ruolo periti ed esperti
Esami mediatori e conducenti
Adempimenti in materia ambientale (Mud e Registri in materia ambientale), progetti, iniziative ed eventi per la transizione ecologica
Vigilanza del mercato e servizi ispettivi nel campo della metrologia legale (in particolare verifica e vigilanza su strumenti di misura e preimballaggi, autorizzazione centri tecnici per tachigrafi analogici e digitali) e dei controlli sui prodotti (informazione, vigilanza e controlli su etichettatura, conformità e sicurezza dei prodotti)
Registro informatico dei protesti
Ricezione pratiche relative di titoli di proprietà industriale (marchi e brevetti)
Concorsi a premio
Rilascio nulla osta e attestazioni dei parametri finanziari per l’esercizio di attività autonome da parte di cittadini extracomunitari
Rilevazione prezzi di merci ed opere
Mediazione, Arbitrato, Organismi di composizione delle crisi di impresa
Promozione e sviluppo imprese e territorio (erogazione di contributi, orientamento alla creazione di impresa, organizzazione e gestione formazione ed eventi, organizzazione e gestione di progetti per le imprese, autorizzazioni abbattimento/spostamento alberi di olivo)
Internazionalizzazione d'impresa (erogazione di contributi, orientamento all'export e preparazione ai mercati internazionali, informazioni e assistenza sui mercati esteri, realizzazione di progetti e partecipazione ad eventi, organizzazione e gestione eventi formativi)
Commercio Estero (rilascio certificati di origine, carnet Ata e documenti a valere per l'estero, assistenza alle imprese nella predisposizione delle pratiche, informazioni sui documenti per l'estero, rilascio e convalida numero meccanografico, organizzazione e gestione eventi formativi)
Orientamento al lavoro e alle professioni (gestione del registro nazionale per l'alternanza scuola-lavoro, realizzazione e co-progettazione di PCTO/stage/tirocini, progetti di valorizzazione di PCTO/stage/tirocini, progetti di certificazione delle competenze in contesti informali e non formali, supporto all'incontro domanda-offerta di lavoro e ai processi di placement, servizi informativi volti a favorire l'inserimento occupazionale, sostegno alla transizione dalla scuola e dall'università realizzazione di iniziative ed eventi di orientamento, erogazione di contributi)
Digitalizzazione ed innovazione (servizi informativi, di supporto, di formazione e di orientamento; rilascio dispositivi di firma digitale, SPID - sistema pubblico di identità digitale, rilascio carte tachigrafiche)
Gestione contenzioso giudiziale e stragiudiziale
Gestione degli organi della camera di commercio e dell'azienda speciale CISE, gestione delle commissioni camerali, gestione premi/onorificenze e patrocini
Gestione delle società partecipate dell’ente camerale (ricognizioni, sottoscrizioni, dismissioni, nomine e cariche, acquisto e vendita quote/azioni)
Informazione economica (analisi economiche e statistiche, indagine congiunturale, sportello informativo, gestione eventi, gestione banche dati CRM, mailing)
Gestione delle selezioni del personale, gestione del rapporto di lavoro del dipendente e/o collaboratore (fascicoli personali, procedimenti disciplinari, trattamenti economici, adempimenti fiscali e previdenziali, formazione)
Gestione comunicazione istituzionale, relazioni con il pubblico (informazioni, reclami ed assistenza)
Riscossione diritto annuale, emissione ruoli esattoriali e gestione istanze di sgravio
Gestione delle procedure e delle gare per l'acquisto di beni, servizi, esecuzione lavori e gestione patrimonio
Invio di informazioni e newsletter relative alle attività della Camera di commercio
Gestione protocollo, archivio e biblioteca

b) Sono inoltre oggetto di trattamento anche categorie particolari di dati personali e dati personali relativi a condanne penali e reati nelle seguenti attività:
Registro delle Imprese
Attività regolamentate (attività soggette a verifica camerale dei requisiti abilitanti)
Ruolo conducenti
Ruolo periti ed esperti
Rinnovi autorizzazioni centri tecnici che operano sui tachigrafi
Registro assegnatari marchi di identificazione dei metalli preziosi
Emissione ordinanza in materia di sanzioni amministrative e relativa iscrizione a ruolo
Mediazione, Arbitrato, Organismi di Composizione delle Crisi
Gestione delle procedure e delle gare per l'acquisto di beni, servizi, esecuzione lavori, compravendita immobili e gestione patrimonio.
Gestione contenzioso giudiziale e stragiudiziale
Gestione delle selezioni del personale, gestione del rapporto di lavoro del dipendente e/o collaboratore (fascicoli personali, procedimenti disciplinari, trattamenti economici, adempimenti fiscali e previdenziali formazione)
Gestione istanze di sgravio diritto annuale
Gestione protocollo ed archivio

c) La Camera di commercio è inoltre soggetta agli obblighi legati alla normativa antiriciclaggio e antiterrorismo, anticorruzione e trasparenza; gestisce, coerentemente alla normativa di riferimento, l’esercizio del diritto d’accesso e l’istituto del whistleblowing

La raccolta dei dati può essere effettuata, secondo i casi, sia presso gli stessi interessati, che presso terzi. Il trattamento dei dati, nonché la comunicazione ai soggetti indicati nella presente informativa e la diffusione degli stessi, ove previste, avvengono con l’ausilio di strumenti manuali, informatici e telematici, secondo logiche strettamente correlate alle finalità sopra indicate. La riservatezza dei dati è garantita da misure di sicurezza idonee a ridurre al minimo il rischio di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati trattati, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito.

Base giuridica

Per le finalità indicate nel paragrafo precedente possono ricorrere una o più delle seguenti basi giuridiche:

- Il trattamento è necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento (Art.6 Comma 1 Lett.e del Reg.UE 2016/679);

- Il trattamento è necessario all'esecuzione di un contratto di cui l'interessato è parte o all'esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso interessato (Art.6 Comma 1 Lett.b del Reg.UE 2016/679);

- Il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento (Art.6 Comma 1 Lett.c del Reg.UE 2016/679).

- L'interessato ha espresso il consenso al trattamento dei propri dati personali per una o più specifiche finalità (Art.6 Comma 1 Lett.a del Reg.UE 2016/679).

Soggetti o categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati e ambito di diffusione dei dati medesimi

I dati contenuti nel Registro delle Imprese, nel Repertorio Economico Amministrativo e nel Registro informatico dei protesti, delle cambiali e degli assegni, nonché quelli presenti negli albi, ruoli, registri ed elenchi di vario genere tenuti dalla Camera di Commercio, sono pubblici.

I dati personali inseriti nelle banche dati potranno essere comunicati ad InfoCamere S.c.p.A. in qualità di responsabile dei trattamenti, nonché eventualmente ad altri soggetti che svolgono attività complementari e strumentali (es. società di outsourcing, società di assistenza tecnica, società di spedizione, ecc.).

Trattandosi di dati inseriti in banche dati accessibili al pubblico potranno inoltre essere comunicati o diffusi, per la realizzazione delle finalità istituzionali dalla Camera di Commercio, sia in Italia che all’estero, ed anche fuori dalla Comunità Europea.

Natura del conferimento dei dati e conseguenze di un eventuale rifiuto di rispondere

Il trattamento, la comunicazione e la diffusione dei dati personali sono obbligatori per adempiere ai servizi che sono richiesti a codesta Camera di Commercio e sono effettuati altresì in base ad un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria. Il mancato conferimento, o un conferimento errato, dei dati sopra descritti otterrà, come risultato, l’impossibilità di effettuare la prestazione richiesta, di ottemperare agli obblighi di legge o statutari o di altro genere come indicato nella presente informativa.

Il conferimento dei dati sensibili, per i trattamenti di cui ai punti b) e c) è altrettanto obbligatorio al fine di poter fornire i servizi e le prestazioni richieste, o adempiere ai compiti statutari; la negazione del consenso al trattamento di questi dati otterrà anch’essa, come risultato, l’impossibilità di effettuare la prestazione richiesta, di ottemperare agli obblighi di legge o statutari o di altro genere come indicato nella presente informativa.

Periodo di conservazione dei dati

I dati saranno conservati nei nostri archivi, per tutta la durata delle attività richieste a questa Camera, nonché successivamente alla cessazione delle stesse per gli specifici termini temporali stabiliti dalle disposizioni tempo per tempo vigenti su determinati atti e documenti (es: conservazione dei documenti contabili; atti connessi a procedimenti giudiziari e extragiudiziari e loro prescrizione/decadenza;dati relativi agli amministratori e dirigenti) e il tempo indicato nel consenso richiesto, dopodiché verranno cancellati.

In mancanza di termini stabiliti da disposizioni normative o, in generale, nel caso in cui non sia possibile stabilire a priori un termine massimo di conservazione, sono individuati i tempi di conservazione indicati nel manuale di scarto delle Camere previsto a livello nazionale.

Diritti di cui al capo III del Regolamento Europeo 2016/679

Il Regolamento europeo (ed i futuri provvedimenti di attuazione nazionali in via di emanazione) riconosce all’interessato alcuni diritti, tra cui il diritto di conoscere quali sono i suoi dati e di come loro sono utilizzati, e di farli aggiornare, integrare, rettificare o di chiederne la limitazione del trattamento e/o la cancellazione (oblio), il blocco e la portabilità ed opporsi al loro trattamento, ai sensi del Capo III del Regolamento Europeo. Può inoltre proporre reclamo all’autorità di controllo, secondo le procedure previste dalla normativa vigente.

I diritti di cui sopra riferiti ai dati personali concernenti persone decedute possono essere esercitati da chi ha un interesse proprio, o agisce a tutela dell’interessato o per ragioni familiari meritevoli di protezione. Nell’esercizio dei diritti di cui al Capo III del Reg.UE 2016/679, l’interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche, enti, associazioni ed organismi.

L’interessato può inoltre farsi assistere da una persona di fiducia.

Per qualsiasi ulteriore informazione, e per far valere i diritti a lei riconosciuti dal Regolamento europeo, potrà rivolgersi al Titolare del trattamento scrivendo all'Ufficio Relazioni con il Pubblico della Camera di commercio della Romagna – Forlì-Cesena e Rimini
via posta ordinaria a urp@romagna.camcom.it
o via PEC alla casella istituzionale cameradellaromagna@pec.romagna.camcom.it.

Informativa specifica sui dati personali raccolti on line

Con riferimento al presente sito web l'informativa è resa solo per il sito della Camera di commercio della Romagna – Forlì-Cesena e Rimini e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.

Nell’ambito del sito camerale il trattamento dei dati personali forniti dall'interessato è finalizzato all'accesso a servizi quali newsletter, mailing list, iscrizione a seminari, aree riservate di download, o specifiche applicazioni quali ad es. abbonamento a listini o similari.

I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo (bollettini, Cd-rom, newsletter, relazioni annuali, risposte a quesiti, atti e provvedimenti, ecc.) sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta. Il loro mancato conferimento comporta l'impossibilità di ottenere il servizio.

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate ad altri dati individuali, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

Cookies

Il sito della Camera di Commercio della Romagna - Forlì-Cesena e Rimini non utilizza cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati cookies per la profilazione degli utenti.

Vengono utilizzati esclusivamente cookies di sessione limitatamente alla trasmissione di identificativi di sessione necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito e cookies di statistica utilizzati direttamente dal titolare del sito per ottenere informazioni sulle pagine visitate e per migliorare il funzionamento del sito attraverso la misurazione degli eventuali errori che si verificano.

Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato a terzi o diffuso. Qualora l’utente non desideri ricevere alcun tipo di cookie sul proprio elaboratore, né da questo sito né da altri, può elevare il livello di protezione privacy del proprio browser mediante l’apposita funzione.

Dati del Titolare e dei Responsabili

TITOLARE” dei trattamenti sopraindicati è la Camera di Commercio della Romagna - Forlì-Cesena e Rimini, con sede legale in Forlì.

RESPONSABILE” esterno del trattamento, per quanto attiene ai trattamenti effettuati con l'ausilio di strumenti informatici ed all'archiviazione dei documenti cartacei con banche dati centralizzate, è InfoCamere società consortile per azioni delle Camere di Commercio italiane, con sede in Roma, Piazza Sallustio, 21 ed uffici in Via G.B. Morgagni, 30/h.

“RESPONSABILE” esterno del trattamento, per quanto attiene ai trattamenti effettuati in adempimento alle previsioni di cui allo Statuto del CISE e relativamente alla partecipazione di CISE al raggiungimento di alcuni obiettivi istituzionali e di miglioramento dell’ente (compresi i trattamenti di supporto alla gestione informatica dell'ente), è CISE Centro per l'innovazione e lo sviluppo economico - Azienda speciale della Camera di commercio della Romagna, con sede in Forlì, Corso della Repubblica 5.

RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI” è il Dott. Francesco Arzarello, contattabile all’indirizzo francesco.arzarello@pec.it

Importante

Aiutaci a migliorare i nostri servizi, bastano pochi minuti!
Immagine di customer satisfaction

Ti chiediamo di compilare on line il questionario di rilevazione del grado di soddisfazione degli utenti dei servizi della Camera di commercio della Romagna.
Vai al questionario on line
Grazie per la tua preziosa collaborazione


I contenuti di questa pagina sono aggiornati al 01/06/2022