Organi di indirizzo politico e di amministrazione e gestione, e rispettive competenze

COMPOSIZIONE DEGLI ORGANI

Gli Organi delle Camere di Commercio, così come previsto dall'art. 9 della Legge di riforma 580/1993 sono: il Consiglio, la Giunta, il Presidente, il Collegio dei Revisori dei Conti.

Il CONSIGLIO è stato nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 236 del 06/12/2016 e si è insediato in data 19/12/2016.

Il PRESIDENTE è stato eletto dal Consiglio con delibera n. 1 del 04/04/2019.

Il Vice Presidente è stato eletto con delibera di Giunta n. 19 del 04/04/2019.

La GIUNTA è stata eletta dal Consiglio con delibera n. 1 del 09/03/2017.

Il COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI è stato nominato con delibera di Consiglio n. 3 del 9 marzo 2017

 

Composizione Giunta e Consiglio aggiornata al 04/04/2019:

ZAMBIANCHI ALBERTO - Presidente
MORETTI FABRIZIO - Vice Presidente - Artigianato
BOSCHETTI GIAMPIERO - Componente di Giunta - Cooperazione
CORZANI GIANCARLO - Componente di Giunta - Commercio
GRAZIOSO GIORGIO - Componente di Giunta - Artigianato
MALARA ANACLETO - Componente di Giunta - Agricoltura
PATRIGNANI AUGUSTO - Componente di Giunta - Commercio
RADUANO ANNALISA - Componente di Giunta - Artigianato
RINALDIS PATRIZIA - Componente di Giunta - Turismo
VICI LUCA - Componente di Giunta - Industria
AMADORI FRANCESCA - Consigliere - Industria
AMADORI FRANCO - Consigliere - Servizi alle Imprese
BATTISTINI STEFANIA - Consigliere - Consumatori
BIGUZZI MARA - Consigliere - Agricoltura
CAMPANA EMANUELE - Consigliere - Turismo
CASADEI ETTORE - Consigliere - Servizi alle Imprese
CROCIATI MASSIMO - Consigliere - Artigianato
FANTOZZI LORENA - Consigliere - Artigianato
GHETTI MARCO - Consigliere - Commercio
GIOVANNETTI FEDERICO - Consigliere - Trasporti e Spedizioni
GRECO PATRIZIA - Consigliere - Commercio
MONTI CORRADO - Consigliere - Credito e Assicurazioni
ORTALLI DAVIDE - Consigliere - Servizi alle Imprese
PICCARI VALERIA - Consigliere - Servizi alle Imprese
PLACUZZI GIAMPIERO - Consigliere - Servizi alle Imprese
RICCI ROBERTO - Consigliere - Liberi Professionisti
SAIELLI MONICA - Consigliere - Commercio
SANSONI PAOLA - Consigliere - Servizi alle Imprese
SASSI GUIDO - Consigliere - Cooperazione
URBINATI GRAZIANO - Consigliere - Sindacati
VAGNINI FABRIZIO - Consigliere - Turismo
VESCOVI SABRINA - Consigliere - Industria
VIGNATELLI ROBERTO - Consigliere - Commercio

 

Composizione Collegio dei Revisori dei Conti - 2017/2021

DI GIGLIO RAFFAELE - Presidente (nominato con delibera di Consiglio n.12 del 31/10/2019)

CELESTINO IDA - Componente effettivo

TRAVAGLINI CLAUDIO - Componente effettivo

 

GIANTESANI LUCIANO - Componente supplente

NOVELLI GIUSEPPE - Componente supplente

ZEPPA GRAZIA - Componente supplente

 

COMPETENZE DEGLI ORGANI

PRESIDENTE (estratto da art.20 Statuto dell'Ente)
Il Presidente guida la politica generale dell'Ente; ha la rappresentanza legale, politica e istituzionale dell'Ente, del Consiglio e della Giunta; ed esercita le seguenti funzioni:
- convoca e presiede il Consiglio e la Giunta, stabilendo l’ordine del giorno dei lavori, e, in caso di urgenza, provvede agli atti di competenza della Giunta;
- formula proposte sulle attività dell’Ente ed emette pareri e proposte sulle materie rientranti nella propria sfera di competenza nei confronti dell’Unione Europea, dello Stato, della Regione, degli Enti locali e di altri organismi;
- richiede pareri e consulenze nelle materie rientranti nella propria sfera di competenza;
- esercita le altre funzioni demandategli dalla legge, dallo Statuto dell'Ente e dai regolamenti.
Il Presidente dura in carica 5 anni, in coincidenza con la durata del Consiglio, e può essere rieletto per una sola volta.

VICEPRESIDENTE (estratto da art.21 Statuto dell'Ente)
Il Vicepresidente è nominato dalla Giunta camerale e svolge le funzioni vicarie in caso di assenza o impedimento del Presidente.

CONSIGLIO (estratto da art.10 Statuto dell'Ente)
Il Consiglio, organo primario dell’Ente, determina l’indirizzo generale dell'Ente, ne controlla l’attuazione, adotta gli atti fondamentali attribuiti dalla legge alla sua competenza ed esercita le altre funzioni stabilite dallo Statuto dell'Ente.
In particolare, il Consiglio svolge le seguenti funzioni:
- delibera lo Statuto e le relative modifiche ed i Regolamenti;
- elegge tra i suoi componenti, con distinte votazioni, il Presidente dell'Ente e la Giunta e nomina i membri del Collegio dei revisori dei conti;
- determina gli indirizzi generali e approva il programma pluriennale di attività dell'Ente, previa adeguata consultazione delle imprese;
- approva la relazione previsionale e programmatica, il preventivo economico e il suo aggiornamento, il bilancio di esercizio. 

GIUNTA (estratto da art.17 Statuto dell'Ente)
La Giunta adotta i provvedimenti necessari per la realizzazione del programma di attività previsto per l’anno; delibera la partecipazione dell'Ente a consorzi, società, associazioni, gestioni di aziende e servizi speciali, la costituzione di gestioni e di aziende speciali e sulle dismissioni societarie; approva lo Statuto dell'azienda speciale; delibera l'istituzione di uffici distaccati in altri Comuni della circoscrizione territoriale di competenza; nomina l’organo indipendente di valutazione strategica (OIV); adotta e approva il sistema di misurazione e valutazione delle performance, il piano della performance e la relazione sulla performance; esercita, avvalendosi dell’OIV, il controllo strategico dell'Ente e dell’azienda speciale; delibera la partecipazione ad accordi di programma, patti territoriali e, in generale, in ordine all’adozione di moduli collaborativi con altre pubbliche amministrazioni e con privati; delibera la promozione, la realizzazione e la gestione di strutture e infrastrutture di interesse generale di livello locale, regionale o nazionale nel rispetto degli indirizzi del Consiglio; designa il Segretario Generale; definisce, su proposta del Segretario Generale, la struttura macro-organizzativa dell'Ente individuando le aree dirigenziali e adotta, sempre su proposta del Segretario Generale, gli atti di programmazione generale in materia di politiche del personale; approva la Carta dei servizi o la Guida ai servizi camerali; nomina il Responsabile per la prevenzione della corruzione e della trasparenza e adotta il Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza su proposta del Responsabile stesso. 

Alla data della presente pubblicazione, agli Organi di indirizzo politico e di amministrazione e gestione non spettano compensi.


URP - Ufficio relazioni col pubblico

urp@romagna.camcom.it
0543 713222

Orari di sportello:
dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30

Immagine di customer satisfaction
Valuta i nostri servizi

L'indagine è rivolta a coloro che hanno utilizzato i servizi della Camera di commercio
Vai al questionario on line

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al 15/11/2018