RINVIO scadenza Presentazione dichiarazione MUD 2020

Condividi

Rinvio presentazione Dichiarazione MUD al 30 giugno 2020

modal-hover-opacity

Il Decreto Legge 17 MARZO 2020 n. 18 prevede lo slittamento della scadenza di presentazione della dichiarazione MUD al 30 giugno 2020, come riportato di seguito. 

Art. 113
(Rinvio di scadenze adempimenti relativi a comunicazioni sui rifiuti)

1.Sono prorogati al 30 giugno 2020 i seguenti termini di:

a) presentazione del modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) di cui all’articolo 6, comma 2, della legge 25 gennaio 1994, n. 70;
b) presentazione della comunicazione annuale dei dati relativi alle pile e accumulatori immessi sul mercato nazionale nell'anno precedente, di cui all’articolo 15, comma 3, del decreto legislativo 20 novembre 2008, n. 188, nonché trasmissione dei dati relativi alla raccolta ed al riciclaggio dei rifiuti di pile ed accumulatori portatili, industriali e per veicoli ai sensi dell’articolo 17, comma 2, lettera c), del decreto legislativo 20 novembre 2008, n. 188;
c) presentazione al Centro di Coordinamento RAEE delle quantità trattate (art. 33, comma 2, del decreto legislativo n. 14 marzo 2014, n. 49);
d) versamento del diritto annuale di iscrizione all’Albo nazionale gestori ambientali di cui all’articolo 24,
comma 4, del decreto 3 giugno 2014, n. 120.

Si comunica inoltre che a causa dell'emergenza coronavirus il percorso formativo Ambiente 2020 è rinviato a data da destinarsi. 

 



Ufficio Digitalizzazione d'impresa

Per informazioni:

telefono: 0543-713282
email: ambiente@romagna.camcom.it

Orari di sportello:

Forlì: dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 12.30

Cesena: lunedì-martedì-giovedì-venerdì dalle 9.00 alle 12.30

Rimini: dal martedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30

 


I contenuti di questa pagina sono aggiornati al 19/03/2020